Parodontologia

La parodontologia è la branca dell’odontoiatria che si occupa dei tessuti di supporto del dente (gengive ed osso), che ne assicurano la permanenza in bocca.
La malattia parodontale, se non adeguatamente trattata, porta alla perdita dei denti anche se in perfette condizioni, a causa del progressivo riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.

La malattia parodontale riconosce diverse cause, tra le più importanti vi sono la placca batterica, le malocclusioni, il fumo, la predisposizione genetica.

Nella maggior parte dei casi, questa patologia ha un decorso asintomatico, per cui la diagnosi deve essere effettuata mediante controllo radiologico, associato ad un sondaggio parodontale.
Oggi questa patologia può essere diagnosticata tempestivamente ed essere curata con successo, anche negli stadi più avanzati.